Gli altri bianconeri- Marzouk bomber in Svizzera, bene Caldara e Spinazzola nell'Atalanta

 di Giuseppe Giannone  articolo letto 13766 volte
Fonte: Rubrica a cura di Giuseppe Giannone e Giovanni Giancarlo Spinazzola
© foto di Federico Gaetano
Gli altri bianconeri- Marzouk bomber in Svizzera, bene Caldara e Spinazzola nell'Atalanta

E' Bnou Younes Marzouk, centravanti franco-marocchino classe 1996, il protagonista della settimana tra i giocatori della Juventus in prestito ai vari club europei: il ragazzo, attualmente in forza al Chiasso, club della Challenge League svizzera, è andato a segno 2 volte contro il Winterthur, guadagnandosi il titolo di bomber di giornata. Restando in Italia, invece, continuano a dare soddisfazioni Caldara e Spinazzola, in forza all'Atalanta: il centrale e l'esterno, infatti, sono tra i migliori nella vittoria dei bergamaschi sul Cagliari per 2-0. Di seguito, ecco il report completo su tutti i giocatori che la Juve ha girato in prestito: 

Francesco Anacoura (portiere, Ancona, Lega Pro): 90 minuti in panchina nella sconfitta esterna dei marchigiani contro il Venezia (1-2).

Luca Barlocco (difensore, Alessandria, Lega Pro): buona prestazione nella vittoria per 1-0 dei piemontesi sul Piacenza, gioca tutta la partita. 

Nazzareno Belfasti (difensore, Carrarese, Lega Pro): non prende parte al 3-3 esterno dei toscani sul campo della Cremonese. 

Stefano Beltrame (trequartista, Den Bosch, Eerste Divisie): 90 minuti n campo nella vittoria del Den Bosch contro il Breda. 

Filippo Bianco (difensore, Sanremese, Serie D): parte titolare per poi essere sostituito al 18' della ripresa nel rotondo successo della Sanremese sul Grosseto. 

Ouasim Bouy (centrocampista, Zwolle, Eredivisie): passato recentemente allo Zwolle via Palermo, il ragazzo non era neanche in panchina nella vittoria esterna dello Zwolle contro lo Sparta Rotterdam (3-2). 

Laurentiu Branescu (portiere, Dinamo Bucarest, Liga 1): titolare, prende 2 gol nella sconfitta interna della Dinamo contro il Viitorul (1-2). 

Alberto Brignoli (portiere, Perugia, Serie B): titolare nella vittoria degli umbri sul Brescia (3-2), non viene assistito al meglio dai suoi difensori in occasione dei gol dei lombardi. 

Cristian Bunino (attaccante, Siena, Lega Pro): parte titolare, ma viene sostituito al 19' della ripresa nella sconfitta della Robur contro il Como tra le mura amiche (0-1). 

Davide Cais (attaccante, Carrarese, Lega Pro): parte titolare, per poi essere sostituito al 7' della ripresa nel match pareggiato 3-3 con il Como. Non incide. 

Mattia Caldara (difensore, Atalanta, Serie A): titolare inamovibile per Gasperini, il ragazzo gioca una buona gara in marcatura su Borriello nel 2-0 dei bergamaschi sul Cagliari. 

Francesco Cassata (centrocampista, Ascoli, Serie B): gioca tutti i 90 minuti nel pareggio 1-1 dei marchigiani in casa della Spal. 

Michele Cavion (centrocampista, Cremonese, Lega Pro): 90 minuti in panchina nel 3-3 tra i lombardi e la Carrarese. 

Alberto Cerri (attaccante, Pescara, Serie A): entra al 25' della ripresa al posto di Brugman nella pesante sconfitta degli abruzzesi contro la Lazio in casa (2-6). Non riesce a combinare moltissimo. 

Kingsley Coman (attaccante, Bayern Monaco, Bundesliga): sostituisce Robben nella ripresa, ma non riesce ad aiutare il Bayern a battere lo Schalke (1-1 il risultato finale del match). 

Patrick Consol (portiere, Correggese, Serie D): titolare ed imbattuto nell'1-0 della Correggese sul Poggibonsi. 

Marcelo Djalò (difensore, Lugo, LaLiga2): assente per squalifica nella vittoria del Lugo sul Cordoba (1-0).

Anastasios Donis (attaccante, Nizza, Ligue 1): 90 minuti in panchina nella pesante sconfitta dei nizzardi contro il Monaco (0-3).

Filipe (difensore, Paganese, Lega Pro): neanche convocato nella sconfitta interna della Paganese con il Catanzaro (1-2). 

Lorenzo Gallo (difensore, Chieri, Serie D): 90 minuti in panchina nella sconfitta del Chieri in casa del Bra (1-3). 

Alberto Gallinetta (portiere, Santarcangelo, Lega Pro): 90 minuti in panchina nell'1-1 tra Teramo e Santarcangelo. 

Simone Ganz (attaccante, Verona, Serie B): 90 minuti in panchina nel pareggio degli scaligeri contro il Benevento (2-2). 

Nico Hidalgo (centrocampista, Cadice, LaLiga2): neanche convocato nel 2-1 del Cadice contro il Mirandes. 

Elvis Kabashi (centrocampista, Pontedera, Lega Pro): gioca quasi tutto il match nello 0-0 contro il Racing Roma, venendo sostituito nel finale di gara. Non demerita. 

Grigoris Kastanos (trequartista, Pescara, Serie A): tra i migliori dei suoi, da un suo bel tiro dal limite nasce il gol degli abruzzesi messo a segno da Benali. Gioca tutto il match, perso dai padroni di casa 6-2 contro la Lazio. 

Eric Lanini (attaccante, Matera, Lega Pro): Dovrebbe partire titolare nel match di stasera tra Catania e Matera. 

Nicola Leali (portiere, Olympiakos, Super League): Kapino è ancora titolare nel 3-0 in campionato contro l'Iraklis. Solo panchina per il portiere bianconero. 

Pol Lirola (difensore, Sassuolo, Serie A): con il rientro di Gazzola, lo spagnolo resta in panchina tutta la gara nel successo esterno contro il Genoa a "Marassi" (0-1). 

Andrea Lubbia (portiere, Cuneo, Serie D): 90 minuti in panchina nella vittoria dei piemontesi in casa del Pro Settimo Eureka (0-1). 

Macek Roman (Centrocampista, Bari, Serie B): in panchina per tutta la gara vinta dal Bari sul Vicenza. 

Magnati Stefano (Difensore, Pro Settimo & Eureka, Serie D): nemmeno in panchina nel ko contro il Cuneo. 

Marrone Luca (Centrocampista, Zulte Waregem, Belgio): in panchina tutto il match nell’1-1 contro il Gent. 

Margiotta Francesco (Attaccante, Lausanne-Sport, Svizzera): nemmeno in panchina nel 4-4 contro il Lucerna.

Marzouk Bnou Younes (Attaccante, Chiasso, Svizzera): man of the match con la sua doppietta nel 4-1 rifilato al Winterthur. 

Massaro Davide (Attaccante, Carrarese, Lega Pro): nemmeno in panchina nel 3-3 contro la Cremonese. 

Monteleone Stefano (Centrocampista, Sanremese, Serie D): nemmeno in panchina nel 4-0 rifilato al Grosseto. 

Moreno Carlos Blanco (Difensore, Lausanne-Sport, Svizzera): nemmeno in panchina nel 4-4 contro il Lucerna. 

Morselli Fabio (Attaccante, Carpi, Serie B): nemmeno in panchina nel ko contro il Cesena. 

Nocchi Timothy (Portiere, Tuttocuoio, Lega Pro): ne prende tre e non appare sente da colpe. Non una gran giornata. 

Orsolini Riccardo (Centrocampista, Ascoli, Serie B): in campo per un’ora, non incide e viene sostituito. Sottotono. 

Padovan Stefano (Attaccante, Pordenone, Lega Pro): entrato negli ultimi 5’ in tempo per i due gol del Parma che ribaltano la sfida. 

Parodi Giulio (Difensore, Pordenone, Lega Pro): in panchina tutto il match nel ko contro il Parma. 

Pasquato Cristian (Attaccante, Krylya Sovetov Samara, Russia): pausa invernale. Il campionato riprenderà a marzo. 

Pellini Stefano (Centrocampista, Tuttocuoio, Lega Pro): In panchina tutta la gara nello 0-3 incassato dall’Arezzo.

Pellizzati Stefano (Difensore, Carrarese, Lega Pro): nemmeno in panchina nel 3-3 contro la Cremonese.  

Pinsoglio Carlo (Portiere, Latina, Serie B): sul rigore viene battuto ma evita ai suoi un passivo più largo. 

Pol Garcia Tena (Difensore, Latina, Serie B): gara sufficiente, alterna cose buone ad alter decisamente meno. 

Pozzebon Nicolò (Attaccante, Piacenza, Lega Pro): in panchina tutto il match nella sconfitta con l’Alessandria. 

Romagna Filippo (Difensore, Brescia, Serie B): in panchina tutta la gara nel ko contro il Perugia. 

Rosseti Lorenzo Valerio (Attaccante, FC Lugano, Svizzera): nemmeno in panchina nello 0-4 contro il Basilea. 

Sakor Vajheba (Centrocampista, Willem II, Olanda): tutta la gara in panchina nell’1-3 contro l’Heracles. 

Siani Giorgio (Attaccante, Tuttocuoio, Lega Pro): guarda dalla panchina i suoi perdere 3-0 contro l’Arezzo. 

Silvka Vykintas (Centrocampista, Ascoli Picchio, Serie B): in campo negli ultimi 5’ nell’1-1 contro la Spal. 

Soumah Alhassane (Attaccante, Cercle Bruges, Belgio): in panchina tutto il match nella vittoria contro il Lommel. 

Spinazzola Leonardo (Centrocampista, Atalanta, Serie A): sulla fascia va che è una bellezza. Ottima la sua prova, dialoga con Gomez che, con lui, può liberare il suo talento. 

Tello Andres (Centrocampista, Empoli, Serie A): tutta la sfida in panchina nell’1-1 contro il Torino. 

Thiam Babe Mama (Centrocampista, Empoli, Serie A): nemmeno un minuto per il giovane mediano. 

Udoh King (Attaccante, Pontedera, Lega Pro): Ultimi 2’ in campo per l’attaccante. 

Untersee Joel (Difensore, Brescia, Serie B): schierato esterno di centrocampo, è chiamato ad un lavoro di sacrificio su tutta la fascia. Non delude. 

Vitale Mattia (Centrocampista, Cesena, Serie B): ultimi 25’ di gioco per lui. Gara sufficiente. 

Zappa Claudio (Difensore, Pordenone, Lega Pro): in panchina tutto il match nel 2-3 contro il Parma. 

Zaza Simone (Attaccante, Valencia, LaLiga): debutta dal 1’, si vede per un colpo di testa fuori e basta. Prova deludente.