ESCLUSIVA TJ - Michele Pazienza: "Rincon giocatore che mancava alla Juve, lo vedo mezz'ala alla Vidal. Match col Bologna? Attenzione alle sfide dopo la sosta..."

 di Mirko Di Natale Twitter:   articolo letto 14298 volte
© foto di Jacopo Duranti/Tuttolegapro.com
ESCLUSIVA TJ - Michele Pazienza: "Rincon giocatore che mancava alla Juve, lo vedo mezz'ala alla Vidal. Match col Bologna? Attenzione alle sfide dopo la sosta..."

La Redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il doppio ex di Juventus e Bologna ed attuale calciatore del Manfredonia, Michele Pazienza, per parlare del prossimo match di campionato e non solo:

Buongiorno Michele, la Juve prima in classifica riceverà il Bologna...

"Sulla carta tra le due squadre c'è una differenza enorme, ma sarà una partita che arriverà dopo le festività e quindi presenterà diverse incognite, in primis la condizione fisica con cui si presenteranno le due squadre nel match di domenica sera. Sono sempre sfide molto particolari. Bologna? Manca la continuità dei risultati, alterna belle a brutte prestazioni. E bisognerà osservare anche come si inseriranno i nuovi arrivi".

Per nuovi arrivati, immagino tu intenda Rincon...

"Sì, esatto. E' già a disposizione in quanto arrivato da qualche giorno a Torino, bisognerà vedere come lo vorrà utilizzare mister Allegri. Nuove soluzioni con il venezuelano? Penso che a livello di caratteristiche, Rincon sia colui che mancava al centrocampo bianconero. Potrebbe svolgere lo stesso ruolo da combattente - con le dovute proporzioni - di mezz'ala che svolgeva Vidal".

Credi che la Juve avrà bisogno di investire per un altro centrocampista?

"Dipenderà molto dalle condizioni di Asamoah, negli ultimi incontri ha accusato qualche problemino. Gli altri componenti della rosa non presentano grossi problemi fisici, si potrebbe pensare di rimanere anche così".

Potremmo scommettere su un argentino (Dybala o Higuain) come protagonista del match?

"Sì, la Juve è ricca di campioni. Secondo me, uno di questi potrebbe essere proprio Dybala".

Come sta andando la tua avventura al Manfredonia?

"Per ora procede in maniera discreta, si potrebbe fare di più e stiamo lavorando affinchè accada. Speriamo in bene".

Si ringrazia Michele Pazienza per la disponibilità e la cortesia dimostrata in occasione di questa intervista.