LIVE MERCATO - La Juve potrebbe anticipare gli arrivi di Kolasinac e Bentancur, ma ds Schalke frena. Si lavora ancora per Orsolini. All'Ascoli potrebbero andare Beltrame e Favilli. E su Zaza...

 di Camillo Demichelis Twitter:   articolo letto 57473 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE MERCATO - La Juve potrebbe anticipare gli arrivi di Kolasinac e Bentancur, ma ds Schalke frena. Si lavora ancora per Orsolini. All'Ascoli potrebbero andare Beltrame e Favilli. E su Zaza...

19:23 - LA JUVE VUOLE ANTICIPARE L'ARRIVO DI BENTANCUR - Secondo Sky Sport, in uscita dalla Juventus c'è Patrice Evra che potrebbe approdare al Valencia. Per sostituirlo i bianconeri stanno pensando a Kolasinac. In questi giorni, però, la Juventus è al lavoro per prendere Orsolini, ma l'Ascoli ha ricevuto tante proposte e vorrebbe che le squadre interessate mettano per iscritto le loro offerte, per poi decidere insieme al ragazzo qual è la squadra più adatta a lui. Inoltre, la Juventus sta pensando di anticipare l'arrivo di Bentancur. Il giocatore, però, sarebbe a disposizione di Allegri solo da febbraio visto che parteciperà al sub 20. Se Bentancur dovesse arrivare già in questa finestra di mercato avrebbe più tempo per ambientarsi. 

18:40 - AGENTE ORSOLINI: "RICCARDO TIFA PER...." - Intercettato dai microfoni di SportMediaset, l'agente Donato Di Campli ha risposto a una domanda su Riccardo Orsolini, attaccante dell'Ascoli seguito con attenzione da Napoli e Juventus: "Per quale squadra fa il tifo? Per quella in cui andrà a giocare".


18:30 - SCHALKE, IL DS GELA JUVE PER KOLASINAC - Si allontana l'ipotesi di un arrivo di Sead Kolasinac alla Juventus in questa sessione di mercato. Lo assicura il direttore sportivo dello Schalke 04, Christian Heidel, intervenuto a Kicker: "Non ci sono possibilità per un trasferimento adesso, in questa sessione. Non escludo che ci sia una trattativa tra lui e la Juventus ma non c'è nessuna novità su un trasferimento adesso". Si conferma il gelo tra il club tedesco e la Juventus, dopo la lunga telenovela Draxler. I bianconeri potrebbero quindi arrivare al giocatore solo a fine stagione, quando sarà scaduto il suo contratto.



18:10 - AGENTE VERRATTI: "A GIUGNO VEDREMO" - Ospite della trasmissione '4-4-2' di SportMediaset, Donato Di Campli, agente del centrocampista del PSG Marco Verratti, ha parlato del futuro del proprio assistito, escludendo ovviamente un addio a Parigi già a gennaio: "Lasciamolo stare durante questa finestra di mercato, a giugno non si sa ancora cosa potrà accadere".

17:20 - VALENCIA, ZAZA IN SOSPESO. EVRA PIACE MA NON E' PRIORITA' - La situazione in casa Valencia è davvero complicata, dopo l'addio di Prandelli e Suso Garcia Pitarch - rispettivamente - ex tecnico ed ex direttore sportivo del club. Il club ha bisogno di rinforzi ma al momento tutto è fermo, "colpa" anche di un vuoto in seno alla dirigenza che si è creato dopo l'addio di Pitarch. José Ramón Alexanko è il nuovo nome deputato al mercato ed a lui spetta l'onere di acquistare un difensore, un centrocampista ed un centravanti. Stando a quanto riporta Super Deporte, l'affare Zaza è al momento congelato, con la società spagnola che starebbe lavorando con la Juventus anche per Patrice Evra, anche se il suo acquisto non è considerato una priorità. 

16:40 - SU ORSOLINI TUTTO APERTO, MA LUI...  - Gianluca Di Marzio, esperto di mercato, ha parlato ai microfoni di Radio Marte anche della situazione relativa ad Orsolini. “Gabbiadini? Non è un caso, quando ci sono tante possibilità non è un caso. C’è un po’ di concorrenza, adesso vedremo quale soluzione sarà la migliore. Le squadre inglesi sono quelle che possono pensare di prenderlo a titolo definitivo, le altre parlano di prestiti. No, secondo me il Napoli non farà altro soprattutto per gennaio. Magari si potrà fare qualcosa per giugno, lo stanno facendo un po’ tutti. Orsoilini? Non è chiusa, l’Ascoli sta ascoltando tutti i club interessati, poi sceglierà insieme al giocatore il percorso ideale. Al momento - ha sostenuto - mi sembra che il giocatore abbia dato una corsia preferenziale alle Juventus, ma fino alle firme può succedere di tutto. Perin? Sicuramente era un nome sul quale il Napoli stava lavorando. Dispiace per il giocatore, ma non credo che il Napoli fosse sicuro di prendere Perin. Non c’era una trattativa avvia alla conclusione, ma credo che il Napoli non si farà trovare impreparato. Mertens? Il rinnovo è già in mano ai legali, gli accordi sono stati già raggiunti, sarà - ha concluso - soltanto una questione burocratica”.

16:00 - OGGI INCONTRO JUVE-EVRA - Ore forse decisive per il futuro di Patrice Evra. Secondo Sportitalia, infatti, nel pomeriggio è in programma un incontro a Milano tra la dirigenza della Juventus e l'entourage dell'esterno francese, capeggiato da Federico Pastorello. Allegri oggi in conferenza stampa ha fatto il punto sulla situazione: "La situazione di Evra è la solita di due giorni fa, con Patrice ci abbiamo parlato, ci ho parlato, la situazione al momento è così. Dopo non si sa cosa verrà fuori, ma al momento le cose con lui sono molto chiare. E lui è stato molto chiaro con noi e con me. Il rapporto con lui... è stato chiaro lui, sono stato chiaro io... che la situazione è questa, lui si è preso del tempo per andare via o rimanere; in questo momento, visto che la situazione è questa, è giusto che si prenda il tempo per fare le riflessioni, poi vedremo. Tanto c'è tempo fino al 31 gennaio", ha detto il tecnico. 
La Juventus si attende delle risposte dal giocatore: se accettare la proposta del Valencia, se rimanere alla Juventus o se valutare ulteriori offerte da qui al 31 gennaio (si è parlato anche del Manchester United). 

15:20 - RAKITIC, BARCELLONA TRANQUILLO - Nonostante le numerosi voci su un possibile addio in estate, il quotidiano catalano Mundo Deportivo ha rivelato che Ivan Rakitic sta continuando a trattare con il Barcellona per il rinnovo che stenta però ancora ad arrivare: "Il Barça tranquillo con Rakitic e Ivan con il club. Il giocatore desidera ardentemente rinnovare e non ha intenzione di ascoalre le offerte di Juventus, Manchester City e Chelsea". 

14:30 - ACCORDO CON TOLISSO - Secondo quanto riporta Premium Sport la Juventus avrebbe offerto ben 30 milioni al Lione per Corentin Tolisso, grande obiettivo per il centrocampo ma la squadra francese non vuole cederlo a gennaio. La dirigenza bianconera ha anche l'accordo con il giocatore che dunque dovrebbe arrivare questa estate. Ma Tolisso non sarà l'unico rinforzo per il centrocampo. Con il possibile addio di Khedira che andrà negli Stati Uniti infatti la Juventus proverà a portare a Torino anche a Verratti perché l'idea bianconera è un centrocampo con Tolisso, Verratti alla Pirlo e Marchisio. 

13:48 - CAIS ALLA CARRARESE - Gianluca Di Marzio, tramite il suo sito internet ufficiale, ha rivelato che è fatta per il ritorno di Cais alla Carrarese: "Sei mesi al Pontedera e, adesso, il ritorno alla Carrarese. Davide Cais si veste nuovamente di gialloazzurro. Tutto fatto per il prestito dell'attaccante classe '94 dalla Juventus, proprietaria del cartellino, alla società toscana che nel pomeriggio dovrebbe ricevere tutta la documentazione per poi provvedere alla chiusura dell'operazione.", ha scritto il giornalista di Sky Sport. 

12:31 - IL PUNTO SUL MERCATO - Secondo Sky Sport, la Juventus potrebbe anticipare di qualche mese l'arrivo a Torino di Kolasinac. Infatti, se Evra lascerà il club bianconero, Marotta potrebbe dare un indennizzo di 3/4 milioni allo Schalke per liberare il bosniaco. Dunque per capire se Kolasinac approderà alla Juventus a gennaio bisognerà aspettare la risposta definitiva di Evra al Valencia. Per questa sessione invernale di mercato, Marotta sta pensando di anticipare l'acquisto di Bentancur. La Juventus è al lavoro anche per Orsolini, ma la trattativa con l'Ascoli non è chiusa visto che sul giocatore c'è l'interesse di tante squadre. I bianconeri per il ragazzo classe 97 offrono circa 4 milioni e poi sono pronti a inserire nella trattativa Beltrame o Favilli. In uscita dalla Juventus c'è sempre Zaza che piace al Valencia. Il giocatore deve decidere se accettare o meno l'offerta degli spagnoli.