Signori a TMW Radio: "Mi rivedo in Dybala"

 di Marco Spadavecchia  articolo letto 3309 volte
© foto di Federico De Luca
Signori a TMW Radio: "Mi rivedo in Dybala"

Nel giorno del suo compleanno Beppe Signori ha parlato a TMW Radio: "Un gol che ricordo con affetto? Ce ne sono stati tanti, forse quelli segnati nel derby. O quando mi sono arrampicato sulla vetrata per esultare, insomma quando mi sono lasciato andare. Un derby che ricordo particolarmente? Quello in cui ho segnato nonostante non dovessi giocare. Zeman al Pescara? Gli faccio un grosso in bocca al lupo. C'è un progetto biennale, se dovesse retrocedere il Pescara ha tutte le potenzialità per risalire in serie A. Il compleanno di Baggio? Ci sentiamo spesso, ci siamo fatti gli auguri: gli ho detto che stiamo invecchiando (ride, ndr). Un altro Baggio nel calcio italiano? È quasi impossibile. Non ci sono più giocatori come Roberto, adesso o sei una punta o sei un trequartista. Lui giocava alle spalle delle punte ma segnava come un attaccante. Un nuovo Signori? Mi rivedo un po' in Dybala. Florenzi? Gli faccio i miei migliori auguri, nella speranza che possa recuperare al più presto, non solo per la Roma ma anche per la Nazionale. È giovane, ha ancora tutto il tempo per tornare protagonista. Sarri? Mi piace molto, il Napoli è una delle squadre che gioca meglio in Italia. Il Real è superiore, ma il futuro è dalla parte del Napoli. Mi sarei trovato bene nel tridente azzurro, è una squadra che affronta ogni avversario a viso aperto".