Giovedì 17 Aprile 2014
ALTRE NOTIZIE
19 Apr 2014 18:30
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Juventus   Bologna
[ Precedenti ]
SORTEGGIO EUROPA LEAGUE: LA JUVENTUS CE LA FARA' CONTRO IL BENFICA?
  
  

Daily Network
© 2014
ALTRE NOTIZIE

Paniz (Pdl) attacca Zeman: "Su Conte è finito in fuorigioco. Ha perso un'occasione per stare zitto"

15.09.2012 20:15 di Redazione TuttoJuve Twitter: @Tuttojuve_com  articolo letto 6681 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Il sito del quotidiano "Il Messaggero" riporta le parole del deputato del Pdl, nonchè presidente dello Juventus club Montecitorio Maurizio Paniz, che ha commentato l'intervista di Zdenek Zeman uscita sul settimanale “Sette” in cui il tecnico boemo si è detto dispiaciuto per la strumentalizzazione delle sue dichiarazioni, come avvenuto nel caso del tecnico bianconero: "Zeman se si avventura su campi diversi rischia di andare in fuorigioco. Evidentemente è andato in fuorigioco anche nella vicenda Conte, naturalmente senza averlo percepito, come succede ai calciatori in campo". 
Paniz non concorda neanche sulla tesi di Zeman sul doping, ovvero che nel calcio c'è più pulizia solo per paura di esser scoperti. "Nel calcio c'è più pulizia perché è stato fatto un lavoro oculato - aggiunge l'esponente del Pdl - soprattutto di consapevolezza delle conseguenze. Trenta, quaranta anni fa non si sapeva ad esempio cosa fosse la Sla e quale fossero le conseguenze che potevano derivare da certe attività di doping, oggi sì. Lo stesso discorso vale per determinati valori. Alla fine le persone che hanno compiuto atti illeciti quante sono? 25-30. Quante persone giocano a calcio a qualsiasi livello? 20-25 milioni? Possono 30-50 persone inquinare le immagini straordinariamente positive e ricche di valori di milioni di persone? Secondo me no".
"Zeman -
prosegue Paniz - ha perso un'ottima occasione per stare zitto. Ma soprattutto ha perso un'ottima occasione per fare l'unica cosa che sa fare bene, l'allenatore. Faccia quello e avrà il rispetto e la considerazione di tutti. Quando si avventura in considerazioni di altro genere rischia spesso di uscire dal seminato".
Niente Champions. Infine un commento sull'ufficializzazione da parte della Fifa della squalifica di 10 mesi, anche in ambito internazionale, per l'allenatore bianconero Antonio Conte. "La sanzione della Fifa è un fatto provvisorio, nel momento in cui ci fosse una decisione diversa da parte degli organi giurisdizionali italiani sicuramente la Fifa si adeguerebbe -conclude Paniz -. Siccome per chi conosce gli atti processuali Conte è obiettivamente innocente, confido nel fatto che il percorso gli renderà giustizia".


Altre notizie - Altre notizie
Altre notizie
 

ESCLUSIVA TJ - LA FORMICA ATOMICA TRA PRESENTE, PASSATO E FUTURO

Sebastian Giovinco è l’uomo del momento. Dopo la prestazione di Udine il popolo bianconero si divide tra chi crede che Giovinco sia ancora una pedina utile per il domani Juventino e chi invece crede che il futuro sia segnato e che il gol di lunedì sia solo un ...
Juventus-Lione 2-1

NAPOLI - JUVE, VOLTIAMO PAGINA

Si poteva sicuramente dare di più  e il risultato parla chiaro e soprattutto parla napoletano. Un Napoli che ci h...

GIOVINCO MAN OF THE MATCH, LLORENTE SEMPRE SUL PEZZO. POGBA INSTANCABILE, CACERES SICUREZZA E LICHTSTEINER TROPPO INGENUO

BUFFON 6 - Attento e sicuro, ma estremamente inoperoso come ormai gli capita da molte partite a questa parte. Fortunato sul p...

LETTERA DEL TIFOSO SIMONE: "PERCHÈ NON RIPRENDIAMO GIAK?"

Cara redazione, ho letto un vostro recente articolo in cui si parla di una possibile cessione di Giaccherini da parte del Sun...

JSS AL "SALON DE TOUS LES FOOTBALLS " DI PARIGI.

Juventus Soccer Schools sbarca a Parigi e in un contesto davvero unico e particolare ha annunciato la seconda edizione degli ...
 
Juventus 87
 
Roma 79
 
Napoli 67
 
Fiorentina 58
 
Inter 53
 
Parma 51
 
Torino 48
 
Milan 48
 
Lazio 48
 
Atalanta 46
 
Hellas Verona 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 38
 
Cagliari 33
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Sassuolo 25
 
Catania 20

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy