VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 26 Novembre 2014
ALTRE NOTIZIE
  VS  
Malmö   Juventus
[ Precedenti ]
LA JUVENTUS DEVE METTERE LE TRE STELLE SULLA MAGLIA?
  
  

ALTRE NOTIZIE

Fabrizio Bocca: "Roma presa a schiaffi ma la Juve deve ancora attendere per dire "Scudetto" "

Parla il giornalista di Repubblica.
23.04.2012 20:00 di Alessandro Vignati  articolo letto 6622 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel suo consueto spazio sul sito di Repubblica "Bloooog!" il giornalista del quotidiano romano Fabrizio Bocca ha parlato del largo successo della Juventus sulla Roma per 4-0. Una vittoria che avvicina al titolo i bianconeri: "Non credo che tre punti possano essere sufficienti per definire chiuso il discorso, il vantaggio che la Juve ha accumulato sono una bella valvola di sicurezza ma non è ancora finita. E' vero che da ora alla fine la Juve non ha più grossi ostacoli dinnanzi a sè e il Milan dovrà sostenere il derby, è anche vero che non sarà facile vincere tutte le gare da qui alla trentottesima giornata. Diciamo che lo scudetto ha piegato decisamente verso la Juventus anche per l'impressione lasciata dopo questa giornata, i bianconeri hanno letteralmente tritato la Roma mentre il Milan ha faticato a strappare un punto con il Bologna. Non solo, da alcune settimane la Juve ha ritrovato il suo passo deciso e spedito, Conte è ispirato e non sbaglia una mossa nonostante il periodo non certo facile per lui dove sta traendo forza da polemiche e accuse da presunti scandali relativi a lui. L'apporto di Del Piero è stato determinante tale da compattare ulteriormente la squadra, Vidal si è dimostrato elemento tale da cambiare il centrocampo, la difesa sembra sempre più sicura e i numeri lo dimostrano. Al contrario il Milan paga ancora l'eliminazione dalla Champions League, pensava di riscattare la delusione agevolmente ma non ce la sta facendo. Nelle ultime quattro gare ha vinto solo con il Chievo, lo scadimento è generale e la papera di Van Bommel che da il la al gol di Ramirez parla chiaro. Allegri non è stabile, pare nervoso e incerto, la Juve viene da 6 vittorie consecutive e viaggia con il vento in poppa. Per questo mi tengo ancora la possibilità che tutto non possa filare liscio fino in fondo, qualche sorpresa potrebbe ancora esserci".


Altre notizie - Altre notizie
Altre notizie
 

IL CORNER - LUCIANO MOGGI FRA PERDONO E REDENZIONE, LA JUVENTUS MIGLIORE DELLA STAGIONE, LA ROMA CHE NON MOLLA, LE ALTRE CHE SCOMPAIONO.

Giornata di campionato senza vittorie in casa, 4 pareggi e 5 vittorie esterne. Juve e Roma allungano ancora, mentre dietro (in attesa di Genoa-Palermo) pareggiano tutte, dal terzo al nono posto, con l’eccezione della Lazio che, con le dirette antagoniste che non vincono, at...
VecchiaSignora.com
Lazio-Juventus 0-3 (2)

FOTONOTIZIA TJ - LA CURVA BIANCONERA ALL'OLIMPICO: UNICI

Bellissima immagine della curva juventina, ieri all'Olimpico di Roma. Grande festa per la vittoria sulla Lazio, dopo il...

UNA GRANDE JUVE "SCHIANTA" LA LAZIO ALL'"OLIMPICO": OTTIMI TEVEZ ED IL CENTROCAMPO BIANCONERO, PADOIN INGENUO

Buffon 6,5- Chiamato in causa 3 volte da Candreva, il portiere della Juventus dimostra di aver metabolizzato...

LETTERA DEL TIFOSO IIJAN DA TIRANA: "AUGURI BIANCONERI"

Dato che ieri era il mio 30° compleanno la mia ragazza mi ha fatto una torta speciale, e visto anche il compleanno...

GIOVANISSIMI, PRIMO KO STAGIONALE PER LA JUVE. IL GENOA SI AGGIUDICA LO SCONTRO DIRETTO: 1-3

Prima o poi doveva succedere. Per i Giovanissimi bianconeri è arrivata la prima sconfitta in campionato alla decima...
 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.