VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 28 Febbraio 2015
ALTRE NOTIZIE
02 Mar 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Roma   Juventus
[ Precedenti ]
CHE VOTO DAI AL MERCATO DELLA JUVENTUS DI GENNAIO?
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NOTIZIE

Ajax - Juve: i precedenti incontri

17.02.2010 14:41 di Filippo Partenzi  articolo letto 1858 volte

La partita di giovedì è soltanto l'ultima, in ordine temporale, di una serie di sfide che hanno dato vita ad una rivalità sportiva fiera ed importante.
La Juventus si è recata Ad Amsterdam cinque volte, rimediando due successi, altrettanti pareggi e una sola sconfitta. Il primo incontro è datato 11 dicembre 1974 e lo scenario è la gara degli ottavi di finale della Coppa Uefa. L'Ajax prevale 2-1 con le reti di Blankenburg e Muhren, intervallate da un rigore di Damiani: un risultato, questo, che però non permette ai lancieri di passare il turno, dal momento che la partita di andata a Torino si era concluso sull'1-0 in favore della Vecchia Signora.
Il successivo incontro si ha nel 1978, stavolta in Coppa dei Campioni. E' il “Barone” Franco Causio, in piena zona Cesarini, a pareggiare il vantaggio di Van Dord, siglato pochi minuti prima.

Nel 1997 Ajax-Juventus si ripete nella semifinale d'andata di Champions League. L'allora tecnico Marcello Lippi dà fiducia a due attaccanti giovani e ambiziosi come Amoruso e Vieri, che alla fine lo ripagano con una rete a testa, che rendono nullo il gol della bandiera dell'eternoLitmanen.
Scorrendo il calendario, si arriva al 15 settembre 2004: la Juve espugna l’Amsterdam Arena nel primo incontro della Champions League, edizione che poi vedrà il clamoroso e indimenticabile successo del Liverpool ad Istanbul.
A decidere la sfida è Pavel Nedved, con un tiro dei suoi da fuori area. La formazione mandata in campo dal mister Fabio Capello fu Buffon, Birindelli, Thuram, Cannavaro, Zambrotta, Camoranesi, Emerson, Blasi, Nedved, Ibrahimovic, Del Piero. L’Ajax , all’epoca allenato da Koeman, giocò con Stekelenburg, De Jong, Heitinga, Grygera, Maxwell, Obodai, Snejider, Van der Vaart, Pienaar, Sonck, Mitea.
Ajax e Juventus si sfidarono anche, in due circostanze, nella finale della Coppa dei Campioni. Nel 1973, la sorte arrise agli olandesi che trionfarono con un gol Johnny Rep, mentre nel 1996 a Roma prevalse la Juventus di Marcello Lippi ai rigori, dopo che i 90 minuti e i tempi supplementari si erano conclusi con le reti di Ravanelli e Litmanen.


Altre notizie - Altre notizie
Altre notizie
 

SOTTO LA LENTE - DISCREPANZE

(Gli indagati) “si associavano fra loro e con altre persone in corso di identificazione, avendo già nel passato condizionato l’esito di campionati di calcio di serie A, con particolare riguardo a quello del 1999/2000, che fu sostanzialmente condizionato sino ...
VecchiaSignora.com
Juventus-Borussia Dortmund 2-1

ESCLUSIVA TJ - CAPOZUCCA (DS GENOA): "FACILE TROVARE L'ACCORDO PER MATRI"

La Juventus, dopo aver spaziato a lungo tra Zaza, Osvaldo e Matri, alla fine ha deciso di puntare proprio su...

LA JUVE SUPERA 2-1 IL BORUSSIA DORTMUND NELL'ANDATA DEGLI OTTAVI DI CHAMPIONS: BONUCCI E MORATA I MIGLIORI, MALE VIDAL, CHIELLINI SFORTUNATO

Buffon 6,5- Incolpevole sul gol di Reus, il portierone bianconero si fa trovare pronto su un tiro da fuori di Sahin nel primo...

LETTERA DEL TIFOSO CIPRIANO: "NON PIANGONO INVANO"

Ancora aiutoni alla Roma piangente! Mancata espulsione del loro n.2 per fallo da ultimo uomo e calcio di rigore inventato...

U18, QUATTRO JUVENTINI CONVOCATI PER L'AMICHEVOLE IN UNGHERIA

Dopo il successo in Albania (1-2) dello scorso 7 gennaio, secondo appuntamento del 2015 per la Nazionale Under 18, che...
 
Juventus 57
 
Roma 48
 
Napoli 45
 
Lazio 40
 
Fiorentina 39
 
Genoa 36
 
Sampdoria 36
 
Inter 35
 
Milan 33
 
Torino 33
 
Palermo 33
 
Sassuolo 29
 
Udinese (-1) 28
 
Empoli 27
 
Hellas Verona 25
 
Chievo Verona 24
 
Atalanta 23
 
Cagliari 20
 
Cesena 16
 
Parma (-1) 10*
Penalizzazioni
 
Parma -1

   Editore: MICRI COMMUNICATION Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.